COMPRESSORI CNG

COMPRESSORI OLEODINAMICI

Questi compressori sono azionati da una centralina oleodinamica e sono particolarmente indicati per le stazioni di travaso da carro bombolaio.

Trovano applicazione anche nelle piccole stazioni con limitata disponibilità di potenza elettrica.

Pressione di aspirazione: 10-200 bar
Pressione massima di mandata: 250 bar
Portata massima: 1000 nm3/h
Massima potenza installata: 75 kW

Schema di flusso di un compressore tristadio

Skid con pompanti oleodinamici.

Centralina oleodinamica di azionamento del compressore.

COMPRESSORI MECCANICI

Questi compressori sono azionati mediante motore elettrico collegato direttamente all’asse e sono progettati in particolare per due utilizzi:

  • La produzione di LNG: come compressore dei flussi di ricircolo del liquefattore.
  • La compressione del gas naturale: per l’innalzamento della pressione del gas nelle grandi stazioni di rifornimento di CNG

Pressione minima di aspirazione: 3 bar
Pressione massima di mandata: 250 bar
Portata massima: 1000 nm3/h
Massima potenza installata: 300 kW

Schema di compressore quadristadio da 132 kW

Compressore in fase di assemblaggio.

Equilibratura dinamica compressore meccanico

VRA (Vehicle Refuelling Appliance)

Compressori per il rifornimento di gas naturale per flotte private.

Aspirazione diretta da pressione di metanodotto domestico.
Conforme al DM 30-4-2012
Pressione di aspirazione: 20-30 mbarg
Pressione di mandata: 200 barg
Portata massima: 3,0 nm3/h
Tensione di alimentazione: 220 o 380 V
Potenza assorbita: 2,2 o 3 kW

Schema della macchina

Esempio di installazione